TIP N°30: ESERCITIAMOCI CON I RIASSUNTI – Madre in Italy
X

Il Blog di Madre in Italy

TIP N°30: ESERCITIAMOCI CON I RIASSUNTI




 

Vuoi imparare/migliorare/rispolverare il tuo inglese ma non hai abbastanza soldi e tempo per frequentare un corso o andare all’estero?

No worries!

Ogni settimana troverai qui un piccolo consiglio per ottenere qualche risultato comodamente da casa tua nel rispetto dei tuoi tempi.

Facciamo un riassunto!

Ascoltare podcast (file audio che possono essere scaricati e quindi riascoltati parecchie volte) e guardare video e televisione in lingua originale rappresentano già un ottimo esercizio di comprensione orale.

Migliorano non solo la nostra capacità di ascolto, ma anche la nostra pronuncia.

Se vogliamo rendere questi esercizi ancora più efficaci, possiamo provare a fare un riassunto di quello che ascoltiamo o guardiamo!

All’inizio non sarà facile, quando ascoltiamo una lingua straniera non riusciamo a cogliere tutte le informazioni, e mentre appuntiamo qualcosa, perdiamo quello che viene dopo.

Però è un ottimo esercizio per riconoscere le informazioni chiave e ricostruire la storia in base ad esse. Attraverso il riassunto capiamo quali sono le informazioni importanti (e quali no), e ampliamo la nostra conoscenza del lessico.

Come procedere?

Guardiamo un breve video (o ascoltiamo un breve brano). Scriviamo una o due frasi sul messaggio principale, the main idea, di quello che abbiamo visto (o ascoltato).

Scriviamo due/tre frasi collegate al messaggio principale, the supporting ideas.

Adesso proviamo a fare il riassunto: deve avere un inizio, una parte centrale, una conclusione. Rileggiamo quello che abbiamo scritto e controlliamo eventuali errori di spelling e di grammatica.

Ovviamente possiamo fare un riassunto anche di un testo scritto, una storia breve, un articolo di giornale, ecc.

In questo video troviamo utili e pratici consigli su come scrivere un riassunto.

That’s all for today!

..

.

😉

IMPARA L’INGLESE CON LAURA

Ora lascia che ti suggerisca un prodotto che ho provato tantissimi anni fa e mi ha aiutato ad imparare non solo lo spagnolo ma lingue molto più difficili come, ad esempio, l’indonesiano.

Sto chiaramente parlando di Babbel.

Conoscere più lingue al giorno d’oggi infatti, è molto importante. Per questo più di un milione di utenti ha già scelto di imparare una lingua via computer, tablet e smartphone con Babbel.

Con il corso di inglese “Babbel” imparerai a:

  • Condurre con padronanza conversazioni telefoniche
  • Scrivere e-mail in modo competente
  • Comunicare all’interno di un team internazionale
  • Utilizzare modi di dire

Con Babbel potrai utilizzare la tua app su iPhone insieme al sito di Babbel su web.

I tuoi progressi verranno infatti sincronizzati tra le due piattaforme: sarai libero di studiare e ripassare ovunque tu sia, quando vuoi.

Dunque, che aspetti???

Clicca sul banner qui sotto e segui le istruzioni!

Un abbraccio forte

Laura

[…]

Ehi, aspetta un attimo prima di cambiare pagina.

Se sogni di trasferirti ma non sai da dove cominciare, ecco un test che ti aiuterà a capire qual è la strada da percorrere.

Cose da sapere 001

Cose da sapere 003

Cose da sapere 002Cose da sapere 004

Cose da sapere 005

Cose da sapere 006

Cose da sapere 007

Bene, ora siamo davvero pronti.

Clicca qui e scarica gratuitamente la guida che ti svelerà quali sono le 11 cose da sapere prima di trasferirsi all’estero…

In bocca al lupo!

Francesco

Banner chiusura articolo

About the Author

Francesco Menghini è filmaker, blogger e traveller. Da anni in giro per il mondo è il Founder di Madre in Italy. Grazia Pracilio è content manager e consulente creativo. Autrice TV da molti anni è approdata a Madre in Italy come Co-founder.

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.