TIP N°29: MEMORIZZA I VOCABOLI

Memorizzare-i-vocaboli




Vuoi imparare/migliorare/rispolverare il tuo inglese ma non hai abbastanza soldi e tempo per frequentare un corso o andare all’estero?

No worries!

Ogni settimana troverai qui un piccolo consiglio per ottenere qualche risultato comodamente da casa tua nel rispetto dei tuoi tempi.

MEMORIZZARE I VOCABOLI

Ci sono vari modi per memorizzare nuove parole acquisite, e ognuno di noi ha un proprio modo che funziona meglio di altri.

Di seguito ne elenchiamo alcuni, scegli quello che più si avvicina al tuo stile di apprendimento:

1) MINDMAPS

Le mappe mentali funzionano con chi impara soprattutto tramite l’approccio visivo.

Possono essere usate per connettere gruppi di parole.

Al centro si scrive la parola principale, ad esempio fruit, e a partire da questa parola si collegano tramite delle linee parole come apple, peach, pear, ecc.

Se andiamo sul sito SNAPPY WORDS, possiamo inserire una parola a nostra scelta, e compariranno delle mindmaps con tutti i possibili collegamenti.

2) WORD CARDS

Sono piccole tessere che ci aiutano a ricordare i nuovi vocaboli.

È un metodo facile e veloce, basta scrivere su un lato la parola, il tipo di elemento grammaticale, e come si pronuncia, dall’altra parte invece possiamo scrivere la sua definizione, o una frase che la contenga.

Ad esempio su un lato scriviamo la parola bank, sostantivo, /bæŋk/, e sull’altro lato scriviamo la definizione financial institution, o la frase I need to go to the bank to get some money.

In alternativa, possiamo scrivere sul retro la traduzione in italiano, o fare un disegno che la rappresenti.

Le word cards possono essere consultate ovunque in poco tempo, per esempio sul treno mentre ci rechiamo al lavoro, in pausa pranzo, ecc.

Se non ti piace scrivere a mano, ci sono della app per cellulare che ti permettono di creare word cards digitali. Al sito CRAM si trovano schede già pronte, raggruppate per argomento, e si ha anche la possibilità di crearne delle nuove.

3) TABELLE

Le tabelle infine sono utili per raggruppare le parole, per esempio per argomento, o per raggruppare parole di significato opposto, sinonimi, ecc.

That’s all for today!


IMPARA L’INGLESE CON LAURA


I CORSI DA DA NON PERDERE

Se vuoi imparare l’inglese in modo RAPIDO ed EFFICACE, ti suggerisco di scaricare il “Corso di Inglese per principianti” prodotto da una delle migliori piattaforme di e-learning: Udemy.

Il corso e stato realizzato per tutti coloro che vogliono imparare l’Inglese da zero o vogliono riprendere a studiarlo, dopo tanto tempo. L’insegnante si chiama Giulia Sparano ed è una docente laureata in Lingue e Lettere straniere e in didattica delle lingue straniere.

Il corso offre:

  • 9 Ore di video on-demand
  • 7 Articoli
  • 86 risorse scaricabili
  • 2 test pratici
  • Accesso illimitato al corso completo
  • Accesso su dispositivo mobile e TV
  • Certificato di completamento

<< ISCRIVITI AL CORSO>>Corso-completo-di-inglese-da-zero


Ehi, aspetta un attimo prima di cambiare pagina!

Se sogni di trasferirti ma non sai da dove cominciare, ecco un test che ti aiuterà a capire qual è la strada da percorrere.

Cose da sapere 001

Cose da sapere 003

Cose da sapere 002Cose da sapere 004

Cose da sapere 005

Cose da sapere 006

Cose da sapere 007

Bene, ora siamo davvero pronti.

Clicca qui e scarica gratuitamente la guida che ti svelerà quali sono le 11 cose da sapere prima di trasferirsi all’estero…

In bocca al lupo!

Francesco

Banner chiusura articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.