TIP N°26: IMPARIAMO L’INGLESE CON I SOCIAL NETWORK – Madre in Italy
X

Il Blog di Madre in Italy

TIP N°26: IMPARIAMO L’INGLESE CON I SOCIAL NETWORK




 

Vuoi imparare/migliorare/rispolverare il tuo inglese ma non hai abbastanza soldi e tempo per frequentare un corso o andare all’estero?

No worries!

Ogni settimana troverai qui un piccolo consiglio per ottenere qualche risultato comodamente da casa tua nel rispetto dei tuoi tempi.

SOCIAL NETWORKS!

I social networks sono ormai parte del nostro quotidiano: ci aiutano a stare in contatto con gli amici vicini e lontani, ci permettono di scambiarci video e foto, leggere notizie, vedere video…

…ma quello che forse non sai è che esistono dei social networks specifici per l’apprendimento delle lingue!

La tecnologia è un prezioso alleato per le lingue, e unirla all’utilizzo dei social networks rende l’apprendimento molto più piacevole e divertente, inoltre, la maggior parte delle persone impara le lingue proprio per socializzare in paesi stranieri.

I social permettono di socializzare, migliorare l’inglese, imparare la lingua vera, quella parlata dai nativi, non la lingua standard dei libri di testo.

Un ottimo social network è LANGUING: è gratis, e ti permette di conoscere amici madrelingua tramite un sistema di filtri, in cui puoi specificare il tuo livello di conoscenza della lingua inglese e la tua età, per trovare il partner più adatto alle tue esigenze.

Permette di migliorare le quattro abilità – comprensione e produzione scritta, comprensione e produzione orale – attraverso l’utilizzo di chat audio, video e messaggi scritti.

Offre anche la possibilità di usare un dizionario per le parole che non conosciamo.

Anche ITALKI offre la possibilità di conversare in inglese con partner madrelingua.

Questo sito è più conosciuto per le lezioni individuali con insegnanti madrelingua, ma non tutti sanno che può essere utilizzato anche da chi non vuole fare delle lezioni vere e proprie, ma semplicemente scambiare due chiacchiere con un social friend.

Sul sito sono presenti una sezione discussion, simile ad un forum, una sezione notebook, dove è possibile postare qualcosa di scritto di cui non siamo sicuri, che un/a madrelingua potrà correggere, e la pagina language friends, dove possiamo leggere i profili dei potenziali nuovi social friends.

Come con facebook, basta poi richiedere l’amicizia per stabilire un contatto.

That’s all for today




 

Leggi anche:

 

LE GUIDE CONSIGLIATE:

_____________________________________________________________________________________________________________________________________________

… e non dimenticare di seguirmi su Facebook e Instagram

About the Author

Francesco Menghini è filmaker, blogger e traveller. Da anni in giro per il mondo è il Founder di Madre in Italy. Grazia Pracilio è content manager e consulente creativo. Autrice TV da molti anni è approdata a Madre in Italy come Co-founder.

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.