TIP N°2: LISTENING=LEARNING – Madre in Italy
X

Il Blog di Madre in Italy

TIP N°2: LISTENING=LEARNING




 

Vuoi imparare/migliorare/rispolverare il tuo inglese ma non hai abbastanza soldi e tempo per frequentare un corso o andare all’estero?

No worries!

Ogni settimana troverai qui un piccolo consiglio per ottenere qualche risultato comodamente da casa tua nel rispetto dei tuoi tempi.

LISTENING=LEARNING

Non capisco nulla, parlano troppo veloce! Quante volte ti è capitato di pensarlo? Il problema non è che i madrelingua di lingua inglese parlano too fast, siamo noi che non riusciamo a capire perché non siamo abituati.

In Italia purtroppo viene tutto doppiato, ed è per questo che rispetto a paesi come la Norvegia o l’Olanda siamo meno fluent in inglese.

Ma, no worries! Possiamo migliorare!

Accendiamo la TV! Ma sintonizziamoci sui canali stranieri (es. CNN, BBC). Oppure, guardiamo dei programmi stranieri in lingua originale selezionando l’opzione sottotitoli.

All’inizio si fa fatica, ma più ci esercitiamo all’ascolto, più la nostra comprensione orale migliorerà!

Accendiamo la radio e lo smartphone!

Ma ascoltiamo canzoni in lingua inglese, magari leggendo i testi contemporaneamente. Ascoltare la musica è utilissimo per migliorare l’inglese. Ci sono varie applicazioni gratuite per ascoltare o scaricare musica, ad esempio Shazam o Spotify.

Altrimenti basta andare su internet, cercare il nome della canzone che ci interessa + lyrics e troveremo i testi delle canzoni, spesso accompagnate dalla loro traduzione.

Fra tutte, consiglio la app musixmatch: una volta entrati basta digitare il nome dell’artista, il titolo della canzone, o alcune parole del testo per trovare l’intero testo in inglese (con la traduzione in italiano a disposizione); funziona come un Karaoke, mostra i testi sincronizzati con la traccia musicale: il testo scorre automaticamente seguendo l’andamento della canzone!

Oppure, se ci piace vedere i video, andiamo sul canale di youtube dedicato alla musica, e guardiamo i video delle canzoni che ci piacciono.

Se aggiungiamo al nome del video “lyrics”, troveremo un video con i testi delle canzoni, da cantare o semplicemente da leggere.

That’s all for today! 😉

IMPARA L’INGLESE CON LAURA

Ora lascia che ti suggerisca un prodotto che ho provato tantissimi anni fa e mi ha aiutato ad imparare non solo lo spagnolo ma lingue molto più difficili come, ad esempio, l’indonesiano.

Sto chiaramente parlando di Babbel.

Conoscere più lingue al giorno d’oggi infatti, è molto importante. Per questo più di un milione di utenti ha già scelto di imparare una lingua via computer, tablet e smartphone con Babbel.

Con il corso di inglese “Babbel” imparerai a:

  • Condurre con padronanza conversazioni telefoniche
  • Scrivere e-mail in modo competente
  • Comunicare all’interno di un team internazionale
  • Utilizzare modi di dire

Con Babbel potrai utilizzare la tua app su iPhone insieme al sito di Babbel su web.

I tuoi progressi verranno infatti sincronizzati tra le due piattaforme: sarai libero di studiare e ripassare ovunque tu sia, quando vuoi.

Dunque, che aspetti???

Clicca sul banner qui sotto e segui le istruzioni!

Un abbraccio forte

Laura

_____________________________________________________________________________________________________________________________________________

… e non dimenticare di seguirmi su Facebook e Instagram

About the Author

Francesco Menghini è filmaker, blogger e traveller. Da anni in giro per il mondo è il Founder di Madre in Italy. Grazia Pracilio è content manager e consulente creativo. Autrice TV da molti anni è approdata a Madre in Italy come Co-founder.

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.