TIP N°13: ABITUIAMOCI A SCRIVERE UN DIARIO – Madre in Italy
X

Il Blog di Madre in Italy

TIP N°13: ABITUIAMOCI A SCRIVERE UN DIARIO




 

Vuoi imparare/migliorare/rispolverare il tuo inglese ma non hai abbastanza soldi e tempo per frequentare un corso o andare all’estero?

No worries!

Ogni settimana troverai qui un piccolo consiglio per ottenere qualche risultato comodamente da casa tua nel rispetto dei tuoi tempi.

Sarebbe bene dedicare anche pochi minuti, ma ogni giorno, ad una attività che ci permetta di migliorare il nostro inglese. La soluzione?

Sarebbe bene dedicare anche pochi minuti, ma ogni giorno, ad una attività che ci permetta di migliorare il nostro inglese.

La soluzione?

Scriviamo un diario in inglese!

Stabiliamo quanto tempo riusciamo a dedicare giornalmente a questa pratica (basta iniziare con una frase o un paragrafo al giorno!), e sforziamoci di essere costanti.

Possiamo scrivere qualsiasi cosa ci venga in mente: cosa abbiamo fatto il giorno prima, cosa faremo il giorno dopo, cosa abbiamo mangiato a pranzo, il testo di una canzone…non ci sono limiti, l’importante è sforzarsi ogni giorno di mettere giù qualcosa.

Questa pratica quotidiana ci abitua ad esprimere i nostri pensieri in inglese, e scrivere ci aiuta a memorizzare le parole e migliorare lo spelling.

Se preferiamo la tecnologia al classico diario cartaceo, possiamo usare PENZU: la registrazione e l’app mobile sono gratuiti, e può essere scaricato anche sul cellulare.

Possiamo annotare le nuove parole che abbiamo imparato, o qualsiasi altra cosa ci venga in mente.

Cerchiamo di scrivere una pagina al giorno, non importa quanto lunga e non importa il contenuto, l’importante è rendere questa pratica una abitudine.

Salviamo la pagina, creiamone una nuova ogni giorno, e di tanto in tanto torniamo indietro a rileggere cosa abbiamo scritto: vedremo che la nostra abilità di produzione scritta migliorerà con la pratica.

Ricordiamoci allora di scrivere un po’ ogni giorno (niente scuse!), a seconda del nostro tempo libero, su qualsiasi argomento ci venga in mente.

Rileggiamo di tanto in tanto cosa abbiamo scritto un giorno, una settimana, un mese fa: vedremo i nostri progressi, che saranno la motivazione per continuare.

Può essere una buona idea dedicare una parte della nostra giornata a questa abitudine, ad esempio appena svegli, o di pomeriggio, o appena prima di andare a dormire, e rendiamolo un piacevole rituale.

That’s all for today!

IMPARA L’INGLESE CON LAURA

Ora lascia che ti suggerisca un prodotto che ho provato tantissimi anni fa e mi ha aiutato ad imparare non solo lo spagnolo ma lingue molto più difficili come, ad esempio, l’indonesiano.

Sto chiaramente parlando di Babbel.

Conoscere più lingue al giorno d’oggi infatti, è molto importante. Per questo più di un milione di utenti ha già scelto di imparare una lingua via computer, tablet e smartphone con Babbel.

Con il corso di inglese “Babbel” imparerai a:

  • Condurre con padronanza conversazioni telefoniche
  • Scrivere e-mail in modo competente
  • Comunicare all’interno di un team internazionale
  • Utilizzare modi di dire

Con Babbel potrai utilizzare la tua app su iPhone insieme al sito di Babbel su web.

I tuoi progressi verranno infatti sincronizzati tra le due piattaforme: sarai libero di studiare e ripassare ovunque tu sia, quando vuoi.

Dunque, che aspetti???

Clicca sul banner qui sotto e segui le istruzioni!

Un abbraccio forte

Laura

_____________________________________________________________________________________________________________________________________________

… e non dimenticare di seguirmi su Facebook e Instagram

About the Author

Francesco Menghini è filmaker, blogger e traveller. Da anni in giro per il mondo è il Founder di Madre in Italy. Grazia Pracilio è content manager e consulente creativo. Autrice TV da molti anni è approdata a Madre in Italy come Co-founder.

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.