“SMART VISA” IN THAILANDIA: COS’E’ E COME RICHIEDERLA – Madre in Italy
X

Il Blog di Madre in Italy

“SMART VISA” IN THAILANDIA: COS’E’ E COME RICHIEDERLA




 

Quando il governo Thailandese aggiunse la “SMART VISA” tra la rosa dei Visti per entrare in Thailandia, sul WEB si diffuse la notizia che questo tipo di visto fosse ad hoc per i nomadi digitali.

Ora che la Smart Visa è in vigore (dal 1 febbraio 2018), e tutti i dettagli sono noti, diventa chiaro che la “SMART VISA” non è un visto creato per i nomadi digitali.

La “SMART VISA” è più precisamente un visto per gli scienziati, per gli ingegneri, per i dirigenti di aziende tecnologiche e per tutti gli investitori di StartUp disposti ad investire in Thailandia almeno 20 milioni di Bath.

Insomma, come puoi capire, questo Visto faciliterà la vita a tutti coloro che porteranno vantaggi di tipo economico alla Thailandia.

In questo articolo ho deciso di scrivere tutto quello che c’è da sapere per usufruire di questo Visto che potrà, se avrai tutti i requisiti richiesti dal governo Thailandese, farti vivere per almeno 4 anni nella famosa “terra dei sorrisi”.

 Fatta questa doverosa premessa, partiamo subito con la prima domanda: “ma cos’è la “SMART VISA”?

Leggi anche:

“SMART VISA” IN THAILANDIA:
COS’È E COME RICHIEDERLA

1) COS’È LA “SMART VISA”?

La Smart Visa è un nuovo visto, ha una durata di 4 anni, e nasce con  lo scopo di attirare investitori, dirigenti ed esperti che possano iniziare a lavorare presso le numerose aziende tecnologiche thailandesi.

Con questo visto il governo Thailandese vuole stimolare la crescita dei propri business, in modo da portare benefici economici a medio e a lungo termine.

È stato introdotto dalla PMDU (Prime Ministers Delivery Unit) per aiutare a realizzare la Thailandia 4.0.

Ecco, nel dettaglio, quali sono i 10 tipi di aziende che la Thailandia vuole veder crescere sul proprio territorio:

  1. Smart Electronics
  2. Biofuels & Biochemicals
  3. Automation & Robotics
  4. Aviation & Logistics
  5. Digital
  6. Medical Hub
  7. Agricolture & Biotech
  8. Food for the future
  9. Medical & Wellness Torism
  10. Next-Gen Automotive

Analizziamo ora, in modo più approfondito, il punto numero 5, ossia il DIGITAL.

Scritta così infatti, la parola DIGITAL potrebbe risultare un po’ vaga.

Cosa significa veramente?

E quali sono le attività legate a questa definizione?

Subito dopo l’aggiornamento del visto, il ministro dell’industria ha pubblicato questo report dove ha delineato le reali attività nascoste dietro questa parola.

Riassumiamole nei seguenti punti:

  • Cloud Computing
  • Data Center (analisi dei consumatori)
  • Sicurezza informatica
  • E-commerce
  • Software aziendali
  • Internet of things

Ora la domanda sorge spontanea: la “SMART VISA” è un visto creato per i nomadi digitali?

Beh, direi proprio di no, o almeno non esattamente.

La “SMART VISA” è un visto centrato sulla tecnologia, ed è stato pensato per tutte quelle persone che hanno deciso di andare a vivere in Thailandia… per almeno 4 anni!

Dunque, abbastanza lontano dal nomadismo digitale, non credi?

Leggi anche:

Instagram-francescomenghini

2) LE QUATTRO “SMART VISA”

Quattro-tipi-di-smart-visaIn questo paragrafo vedremo quali sono le 4 “SMART VISA” create dal governo Thailandese.

Vediamole una ad una:

a) SMART “T” VISA (TALENT)

 Se sei un esperto di tecnologia, magari come sviluppatore di APP o un ingegnere hardware, il visto “SMART T”, ti consentirà di lavorare in Thailandia per 4 anni.

Eleggibilità:

  • Esperto di tecnologia e scienze
  • Salario mensile minimo di 200000 BTH
  • Contratto di lavoro di almeno 1 anno

Diritti e vantaggi:

  • Visto massimo di 4 anni
  • Non è richiesto nessun permesso di lavoro
  • Nessuna segnalazione dei 90 giorni
  • Non è richiesto nessun permesso di rientro
  • Visto esteso a coniuge e figli

b) SMART “I” VISA (INVESTOR)

 Se sei un investitore, la SMART “I”, fa al caso tuo.

Se hai infatti deciso di investire su una StartUp tecnologica, ed hai abbastanza denaro per vivere in terra thailandese, grazie al visto “I” potrai sfruttare i 4 anni per realizzare il tuo sogno tecnologico chiuso nel cassetto.

Eleggibilità:

  • Investimento minimo di 20 milioni di Bath
  • Investimento su una StartUp tecnologica ritenuta tale

Diritti e vantaggi:

  • Visto massimo di 4 anni
  • Non è richiesto nessun permesso di lavoro per lavorare nella società in cui si ha investito
  • Nessuna segnalazione dei 90 giorni
  • Coniuge e figli hanno il permesso di soggiornare in Thailandia
  • Al coniuge è permesso di lavorare senza permesso di lavoro

c) SMART “E” VISA (EXECUTIVE)

La SMART “E” VISA è disponibile per tutti quei dirigenti che hanno almeno una laurea triennale, dieci anni di esperienza lavorativa e un minimo di 200.000 baht al mese.

Molto simile al “T” Visa, lo Smart “E” Visa, è stato progettato per gli amministratori delegati e gli alti dirigenti delle aziende.

Eleggibilità:

  • Laurea
  • Salario mensile minimo di 200000 Bath
  • Posizione di alto livello all’interno dell’azienda

Diritti e vantaggi:

  • Visto di 1 anno rinnovabile a 2 anni se i requisiti sono soddisfatti
  • Non è richiesto nessun permesso di lavoro
  • Nessuna segnalazione dei 90 giorni
  • Coniuge e figli hanno il permesso di soggiornare in Thailandia
  • Al coniuge è permesso di lavorare senza permesso di lavoro

d) SMART “S” VISA (STARTUP)

 La SMART “S” VISA , variabile da uno a due anni, è destinata invece a tutti gli imprenditori che intendono avviare una StartUp in Thailandia.

Per poter beneficiare di questo visto, è necessario depositare almeno 600.000 baht in Thailandia, avere un’assicurazione sanitaria e costituire una società in una delle dieci industrie che abbiamo sopraelencato.

Eleggibilità:

  • Deposito fisso di 600000 Bath con scadenza fino ad un anno ed oltre
  • Possessore di polizze sanitarie
  • Obbligo di partecipare a programmi di incubazione e accelerazione thailandesi
  • E’ necessario creare una società thailandese entro un anno dal proprio arrivo con almeno il 25% di proprietà

Diritti e vantaggi:

  • Visto di 1 anno rinnovabile a 2 anni se i requisiti sono soddisfatti
  • Non è richiesto nessun permesso di lavoro
  • Nessuna segnalazione dei 90 giorni
  • Non è richiesto nessun permesso di rientro
  • Coniuge e figli hanno il permesso di soggiornare in Thailandia
  • Al coniuge è permesso di lavorare senza permesso di lavoro



 

3) COME OTTENERE LA “SMART VISA”

Ma quali sono i passi da compiere per ottenere la “SMART VISA”?

È difficile? E quanto tempo passa prima di ottenerla?

In questo paragrafo scoprirai tutto quello che c’è da sapere per ricevere l’idoneità dal governo Thailandese.

Ma andiamo per gradi.

La prima cosa da fare, prima di richiedere il visto, è ottenere l’approvazione dai diversi uffici del Governo.

La domanda deve essere approvata innanzitutto dal BOI, poi dall’Agenzia nazionale per l’innovazione, dall’Agenzia per la promozione dell’economia digitale, e infine dal Ministero degli Affari Esteri.

Il processo di approvazione per ricevere l’idoneità e di circa 30 giorni ma probabilmente richiederà più tempo.

Una volta approvata la domanda, si potrà richiedere la “SMART VISA” presso qualsiasi ambasciata o consolato thailandese del mondo.

Se ti trovi già in ​​Thailandia, puoi recarti presso il Centro assistenza “One Stop” per visti e permessi di lavoro, situato al 18° piano del Chamchuri Square Building di Bangkok.

Ecco invece la mail per richiedere il visto: smartvisa@boi.go.th

Facile, no?

Concludo questo articolo con gli screenshots della guida realizzata dagli specialisti del nuovo visto, pubblicata su sito governativo.

Screen1

Screen5

Screen6

_____________________________________________________________________________________________________________________________________________

… e non dimenticare di seguirmi su Facebook e Instagram

About the Author

Francesco Menghini è filmaker, blogger e traveller. Da anni in giro per il mondo è il Founder di Madre in Italy. Grazia Pracilio è content manager e consulente creativo. Autrice TV da molti anni è approdata a Madre in Italy come Co-founder.

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.