IL MIO NATALE A MONTPELLIER – Madre in Italy
X

Il Blog di Madre in Italy

IL MIO NATALE A MONTPELLIER




 

Metà dicembre e finalmente… profumo di Natale.

Vivendo all’estero e lontani dalla famiglia, quando si avvicina questo periodo lo si vive sempre con una certa ansia.

Non possiamo negarcelo, quando viviamo lontani dalla famiglia il periodo più difficile da affrontare è senza dubbio il Natale.

Iniziamo a guardare tutte le compagnie aeree possibili ed immaginabili, cercando l’offerta dell’anno…

I prezzi lievitano, i giorni passano, a volte non abbiamo le ferie e cosi realizziamo che dicembre è arrivato e quindi non ci resta che cercare di apprezzare, quello che il Paese in cui viviamo ci offre per il periodo più atteso dell’anno, che spesso si rivela meglio di quello che la nostra stessa Italia ci dava… ancora una volta!

Quindi non ci resta che riempire quanto più possibile le nostre giornate ”rosse” di momenti piacevoli.

Non appena realizziamo che è lontano da casa che passeremo le nostre feste, tolte dalla mente le serate che ci aspettavano tra panettone, cotechino e tombola, iniziamo realmente a guardarci intorno.

Ci si dimentica della crisi globale e siamo pronti a cominciare la ricerca dei regali di Natale che ”grazie” al fatto di non passarlo in famiglia e con gli amici, ci farà economizzare non male in euro.

Triste consolazione!!!

Io vivo in Francia, dove la religione la vivi in tutte le sue ”forme” con il suo 68,23% di Cristiani, il 16,41%  di Agnostici, l’8,55% di Musulmani, il 4,13%  di Atei, l’1,00% di Ebrei, lo 0,80% di Buddisti, lo 0,47% di Altro e lo 0,40%  di Universalisti cinesi…

come vedete, non ci facciamo mancare niente!

Il Natale resta comunque molto sentito… grazie al dio Consumismo! (Il dio con più credenti al mondo).

Siamo a dicembre e le vie di Montpellier iniziano a trasformarsi.

Come in tutte le città l’atmosfera del Natale è pronta ad esplodere. In ogni piazza sono pronti a spuntare dal nulla degli enormi abeti ed i programmi si riempiono di ogni tipo di avvenimento… mercatini di Natale, concerti di ogni genere e spettacoli.

Se qualcuno avesse dunque voglia di passare un caloroso Natale nel sud della Francia, ecco un po’ di quello che la ”mia” città vi propone per queste feste.

A partire dal 30 novembre, come ogni anno, potrete trovare Les Hivernales… un Natale tutto mediterraneo: un mercatino natalizio di tutto rispetto, che non ha nulla da invidiare ai nostri bei mercatini di Trento per farvi un esempio, con artigiani e commercianti del luogo che vi faranno scoprire i sapori del sud della Francia, il tutto accompagnato da musica e vino caldo.

Ci sarà anche la possibilità di visitare la città di Montpellier, accompagnati gratuitamente da una guida.

Questi sono alcuni tra i tanti avvenimenti che ci accompagneranno durante queste feste che inizieranno tra pochissimi giorni.

Quindi, se non potete partire verso mete esotiche, ci si può ”accontentare” del meno caldo ma comunque caloroso sud della Francia.

Ai prossimi aggiornamenti su Montpellier e altre città della Francia.

Buona Natale!

Angela S




_____________________________________________________________________________________________________________________________________________

… e non dimenticare di seguirmi su Facebook e Instagram

About the Author

Francesco Menghini è filmaker, blogger e traveller. Da anni in giro per il mondo è il Founder di Madre in Italy. Grazia Pracilio è content manager e consulente creativo. Autrice TV da molti anni è approdata a Madre in Italy come Co-founder.

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.