Madre in Italy presenta

DOMANI ME NE VADO IN BULGARIA

Scopri tutto ciò che ti sarà utile per il tuo trasferimento all'estero

Domani me ne vado in Bulgaria è una guida completa che ti mostrerà, passo dopo passo, come organizzare il trasferimento verso il Paese di tua destinazione.

arrow

PERCHÈ DEVI ACQUISTARE
LA MIA GUIDA

Da anni giro il mondo cercando di capire come si vive in altri Paesi. Ho iniziato a viaggiare a 16 anni, e da quel giorno, non ho più smesso.

Oggi, dopo aver vissuto all'estero e visitato più di 30 Paesi, ho deciso di mettere la mia esperienza a disposizione di quanti arrivano su Madre in Italy.

Si, hai capito bene.

Per quanto possa sembrare strano, ho il piacere di rendermi utile!

Conosco bene quell'adrenalina mista alla paura che si ha nel momento in cui si iniziano a fare le valigie.

Alcune domande che fioriscono dal fondo dell'anima:

Sono sicuro?

Ce la farò?

Cosa accadrà?

È la scelta giusta?

Se queste sono le tue domande, non preoccuparti, ci siamo passati tutti.

Del resto, moltissimi Italiani che si trasferiscono all'estero, tornano dopo 3 anni senza aver raggiunto gli obiettivi sperati.

E sai perché?

Il 90% di quelli che si trasferiscono all'estero non conoscono il Paese che hanno scelto.

Partono senza valutare l'essenziale, senza misurarsi con la realtà oltreconfine, ma conoscendo solo quella che stanno lasciando.

Non sanno come cercare un lavoro, come cercare una casa e, soprattutto, quali sono i passi da seguire.

Fanno vincere la scelta emotiva su quella razionale.

È una fuga più che un progetto.

La differenza è che il progetto è lucido.

Per questo motivo chi progetta impiega molto tempo prima di partire, e non parte mai senza aver prima compreso il più possibile e fatto un sopralluogo.

Dopo aver vissuto per un periodo in Bulgaria, ho deciso di creare questa guida, step by step, che ti aiuterà a trasferirti in questo Paese tutto da scoprire.

Già, la Bulgaria!

DOMANI ME NE VADO IN BULGARIA risponde alle domande più frequenti che mi sono sentito porre e ti da informazioni a 360° su questo Paese.

Inoltre, il tuo acquisto sarà accompagnato da una garanzia di rimborso del 100%.

Se in qualsiasi momento, nei prossimi 30 giorni, capirai che questa guida non vale i soldi che hai pagato, potrai scrivermi e riceverai un rimborso completo. (Non ti chiederò nemmeno il perché, anche se mi piacerebbe molto saperlo).

Ho dedicato tempo e impegno alla stesura di questa guida e lavoro ogni giorno alla gestione e alla crescita di questo sito Web.

Se la guida non ti piacerà, per me sarà un fallimento, e ti garantisco che non sarà piacevole, non per i soldi, ma per la delusione.

Ma so che non sarà così, visto tutto il cuore, le conoscenze e l'esperienza che ci ho messo dentro.

COSA TROVERAI NELLA GUIDA

Quello che segue è l'indice e il primo o secondo paragrafo di ogni capitolo della guida. 

Ogni capitolo inizia con le generalità dell'argomento e poi scende sempre di più, verso il dettaglio. Quello che vedi qui sotto rappresenta meno dell'1% del contenuto totale. 

Le informazioni utili, ovviamente, non appariranno mai su questa pagina di esempio.

TRASFERIRSI IN BULGARIA: PRIMI PASSI                                  

- Un po’ di geografia
- Il costo della vita
- AIRE, visti e residenza
- Imparare la lingua bulgara
- Come aprire un conto in banca
- Come funzionano le tasse in Bulgaria

DOMANI ME NE VADO A SOFIA  

- Introduzione
- Le scuole internazionali
- I principali quartieri di Sofia
- Come arrivare a Sofia dall'aeroporto
- Criminalità e microcriminalità
- Nomadi digitali a Sofia

DOMANI ME NE VADO A BURGAS  

- Introduzione
- Come arrivare a Burgas dall’aeroporto
- Il mio incontro con Marco

DOMANI ME NE VADO A PLODVID 

- Introduzione
- I principali quartieri di Plodvid
- Come arrivare a Plodvid
- Nomadi digitali a Plodvid

DOMANI ME NE VADO A VARNA  

- Introduzione
- I principali quartieri di Varna
- Come arrivare a Varna

COME CERCARE CASA IN BULGARIA

- Introduzione
- Affittare una casa in Bulgaria: primi passi
- Comprare una casa in Bulgaria: primi passi

COME CERCARE LAVORO IN BULGARIA 

- Introduzione
- Il sistema previdenziale
- 60 suggerimenti per la "Job Interview"
- Come avviare un business in Bulgaria

IL SISTEMA SANITARIO IN BULGARIA

- Introduzione
- I migliori Ospedali di Sofia
- I migliori ospedali di Burgas
- I migliori ospedali di Plodvid
- I migliori ospedali di Varna

IL SISTEMA SCOLASTICO IN BULGARIA

- Introduzione
- Istruzione primaria e secondaria
- Le Università
- Il sistema di valutazione

CONCLUSIONI

Capitolo 1 TRASFERIRSI IN BULGARIA: PRIMI PASSI

Iniziamo questa guida partendo da un dato di fatto: sono sempre di più gli Italiani che scelgono, a qualunque età, di spostarsi all'estero per assicurarsi un tenore di vita, da tanti punti di vista, migliore.

L’aspetto economico è sicuramente uno dei motivi per cui ci si trasferisce in un altro Paese, quindi ci si reca verso mète che garantiscono un miglior tenore di vita ad un costo più basso rispetto all'Italia.

Oltre a questo si cerca un Paese dove funzioni il sistema sanitario, quello scolastico, e magari ci sia anche una buona apertura mentale.

Sono più di 5 milioni gli Expats italiani che scelgono di trasferirsi per guadagnare di più e vivere in Paesi con maggiore stabilità politica ed economica rispetto a quella che offre attualmente l’Italia.

Se stai leggendo questa guida allora potresti essere uno di loro.

Capitolo 2 DOMANI ME NE VADO A SOFIA

Sofia è la capitale della Bulgaria.

Situata nel centro della penisola balcanica, la città prende il nome originario dalla parola Sredets, che significa appunto “nel mezzo”.

Sofia ha grosso modo la stessa latitudine dell’Italia settentrionale, ma il suo clima considerevolmente più freddo è dovuto, tra le altre cose, all'altitudine della città.

Situata a circa 550metri s.l.m, la capitale bulgara è infatti la quinta capitale più alta d’Europa dopo Andorra la Vella (1023m), San Marino (749m), Madrid (667m) e Pristina (652m).

La città è completamente circondata dalle montagne.

La più importante è di sicuro Vitosha, dove sono stati costruiti i quartieri più prestigiosi della capitale, ma dobbiamo anche ricordare tutta la zona balcanica della Stara Planina e quella della Lozen Planina.

Il maestoso monte Rila, famoso per i suoi 7 laghi e il monastero di Rila, si trovano solamente a 90 Km da Sofia.

Capitolo 3 DOMANI ME NE VADO A BURGAS

La città di Burgas fa parte di una delle regioni più sviluppate della Bulgaria.

È situata nella parte sud orientale del Paese, ed è delimitata dalle regioni di Varna, Shumen, Sliven e Yambol.

La regione è ampiamente nota per le sue tradizioni vitivinicole.

Le zone costiere del Mar Nero e le sorgenti termali minerali invece, offrono condizioni favorevoli per il relax e lo svago, soprattutto tra i pensionati che arrivano ogni anno da ogni parte del mondo.

Oltre alla Silkosia, la più antica riserva della Bulgaria, qui potrai visitare i parchi nazionali di Ropotamo e di Strandzha, le riserve di Duni e Vodnite Lilii, i fiordi e la famosa grotta delle foche a Maslen Nos.

Nella parte sud di Burgas invece, potrai visitare i numerosi villaggi turistici che offrono condizioni meravigliose per le vacanze estive: Pomorie, Nesebar, Sunny Beach, Duni, Sozopol, Primorsko, Tzarevo e Athopol.

Vivere a Burgas significa vivere in una città ben strutturata, geograficamente ben posizionata e con ottime infrastrutture.

Capitolo 4 DOMANI ME NE VADO A PLOVDIV

Plovdiv è situata nella zona centro-sud del paese, lungo la via che connette l’Europa con la Turchia, guardando verso Istanbul.

Una perla di storia, epoche e stili diversi, tra resti ellenistici e romani, chiese ortodosse, moschee e chiese cattoliche.

C’è anche un antico foro romano, un anfiteatro marmoreo nella pancia di Plovdiv, la Città Vecchia, un vero e proprio museo all’aria aperta.

Alte mura, cortili interni, case con facciate dipinte da mozzare il fiato e balconi con colonne in legno: Plovdiv lascia a bocca aperta e sembra di essere catapultati nelle radici della nostra storia.

Ma Plvodiv è anche un centro culturale, commerciale e industriale all’avanguardia, città universitaria, ben collegata con il proprio aeroporto, è il luogo a misura di famiglia per eccellenza.

Capitolo 5 DOMANI ME NE VADO A VARNA

A metà tra cielo e acqua, nel nord-est della Bulgaria, Varna è più nota come ”La Perla del Mar Nero”.

È la terza città del Paese, dopo Sofia e Plovdiv, ha poco più di 330 mila abitanti ed è un centro turistico, paesaggistico e commerciale all'avanguardia.

Si dice che abbia le spiagge più belle della Bulgaria (dì la verità, non avresti mai pensato alla Bulgaria come meta balneare, vero?) e che i suoi servizi turistici siano di alto livello e a costi davvero contenuti.

È la città dove andare a vivere se si ama sia la quiete dei paesaggi e del mare sia la vita esuberante delle località balneari, tra locali, ristoranti e casinò.

Il centro storico di Varna è a portata d’uomo, tra case signorili di una volta e palazzi moderni, e parla di una città ricca di storia ma non per questo tagliata fuori dalla modernità.

Ma partiamo dall'inizio e cerchiamo di capire insieme quali sono le migliori attrazioni di questa incredibile città...

Capitolo 6 COME CERCARE CASA IN BULGARIA

Ora che hai una panoramica chiara di come funziona la vita in Bulgaria, delle città principali in cui trasferirsi e di quali prassi devi seguire per trasferirti, vediamo come cercare casa nel tuo nuovo Paese.

Per darti due dritte iniziali, la maggior parte della popolazione in Bulgaria vive in aree urbane, circa il 72%, mentre il restante 20% vive in aree rurali.

Sappi anche che gli edifici che si vedono di più sono a tre piani, più del 60%, quelli a 4-5 piani sono il 10% e quelli oltre a 6 piani sono il 27%.

Insomma, a seconda dell’area dove andrai a vivere, tieni bene a mente in che tipo di edificio vorrai abitare.

In generale, il consiglio è quello di trovare una buona agenzia immobiliare: nella maggior parte di queste troverai personale che parla anche in inglese, ma come abbiamo già detto è meglio trovare una persona affidabile in Bulgaria che faccia da traduttore.

Fai attenzione, però: c’è abbastanza confusione nella compravendita di immobili in Bulgaria.

Capitolo 7 COME CERCARE LAVORO IN BULGARIA

Primo consiglio per cercare lavoro in Bulgaria: adattare le aspettative.

Così come il costo della vita in Bulgaria è decisamente più basso rispetto all'Italia, sappi che anche uno stipendio medio è minore.

Conta che nel 2015 il tasso di disoccupazione era del 9,5%, più o meno in linea con la media europea.

Il salario minimo non è tra i più alti d’Europa – si attesta tra i 170 e i 180 euro al mese - ma la Bulgaria sta diventando sempre di più meta prediletta di investitori esteri, nomadi digitali e pensionati.

Secondo una ricerca di Newsweek la Bulgaria si posiziona al 38esimo posto tra i 100 migliori Paesi in cui vivere.

Non male, no?

Insomma, abbiamo capito che la Bulgaria è uno dei Paesi europei che più ha preso il largo per espansione di servizi negli ultimi anni, con maggiore movimento a Sofia, la capitale, che porta circa il 33% del PIL, con una crescita economia annuale sempre in rialzo, tallonata dalle altre maggiori città bulgare.

Capitolo 8 IL SISTEMA SANITARIO IN BULGARIA

Il fondo nazionale per l’assicurazione sanitaria è regolato dall'Health Insurance Act del 1998, che ha introdotto l’assicurazione sanitaria obbligatoria e regola le ulteriori assicurazioni facoltative.

È un’istituzione pubblica separata dalla struttura del sistema sanitario sociale, e ha un budget separato da quello statale.

L’assicurazione sanitaria obbligatoria con il fondo nazionale è per tutti i cittadini bulgari che non sono cittadini di altri stati o che lo sono ma che vivono con residenza permanente in Bulgaria.

Lo è anche per i cittadini stranieri o per le persone senza cittadinanza che hanno avuto il permesso di rimanere in Bulgaria, oltre a chi è sotto lo stato di rifugiato.

Capitolo 9 IL SISTEMA SCOLASTICO IN BULGARIA

Il sistema scolastico Bulgaro è supportato dallo Stato, tramite il Ministero dell’Istruzione e della Scienza.

L’istruzione è obbligatoria per i bambini dai 7 ai 16 anni. Stanno fiorendo anche sempre più istituti privati, che competono equamente con le scuole statali.

Le scuole bulgare sono ben equipaggiate con materiale audiovisivo tradizionale, con mappe, grafici e globi.

Sono anche molto diffusi diversi dispositivi tecnici come i proiettori a soffitto, i televisori e i proiettori di diapositive, ma i materiali didattici che li accompagnano sono spesso obsoleti e non conformi al nuovo contenuto dello studio.

Gli educatori bulgari sono generalmente abbastanza aperti a nuove tecniche e a nuovi metodi didattici.

I problemi, però, derivano da una base di materiale molto povera. I computer disponibili sono ancora molto pochi e quelli che ci sono, sono spesso obsoleti con prestazioni inadeguate.

DICONO DELLA GUIDA

Un grazie di cuore a Francesco e a Madre in Italy per questa guida. Mi sono trasferita a Sofia da appena 3 settimane, e grazie al capitolo sulla burocrazia bulgara, sono riuscita a superare un grosso ostacolo che mi avrebbe impedita di aprire la mia nuova attività. In particolare ho amato i capitoli sulle principali città bulgare. Consiglio ciecamente questa guida a tutti coloro che vogliono trasferirsi in Bulgaria e non sanno da che parte cominciare!

Loredana
Nomade Digitale

Ero stanco di sentire gli amici che mi dicevano: "Ti lamenti ma non fai nulla per cambiare le cose". Da tempo infatti pensavo di trasferirmi in Bulgaria, ma rimandavo la cosa di giorno in giorno perché in realtà non sapevo da dove iniziare e mi spaventava anche solo l'idea di un luogo totalmente sconosciuto dove non avevo alcun punto di riferimento. Per curiosità, e per dimostrare agli amici che mi davo da fare, ho acquistato questa guida. E' stato l'inizio di un progetto perché mi ha dato lo spunto per capire che ciò che mi sembrava impossibile in realtà, con un po' di aiuto era molto più semplice. Ecco, questa guida è stata l'aiuto che mi serviva. Tra poco sarò a Sofia, e mi sono iscritto ad un corso di lingue!

Sig.Stefano
Pensionato

Forse, in vita mia, non mi trasferirò mai a Sofia. Ma ho comunque letto la nuova guida di Francesco perché e ben scritta e ricca di informazioni che un giorno potrebbero sempre servire. Se dai un'occhiata all'indice, capirai che l'autore ha davvero toccato qualsiasi argomento su come poter vivere bene in Bulgaria. Davvero prezioso!

Michela
Studente

Dovevo trasferirmi con tutta la mia famiglia in Bulgaria, ma non sapevo davvero da dove cominciare. Poi, un giorno, mi sono imbattuto nel sito di Francesco e, improvvisamente, le mie paure sono finite. Chiaro, ben scritto, ricco di informazioni utili per riuscire a vivere in una terra straniera senza saper parlare la loro lingua. Io e la mia famiglia ti ringraziamo!

Luigi
Expat

Mi sono dovuta trasferire a Sofia per lavoro. Non conoscevo la lingua e non sapevo come potermi cercare una casa vicino al nuovo ufficio. Poi, girovagando sul web, ho conosciuto Madre in Italy e la mia vita è davvero cambiata. Ora sono iscritta all'AIRE e, soprattutto, ho una bellissima casa che condivido con un'altra Italiana. Grazie!!!

Lavinia
Blogger

HO IL PIACERE DI PRESENTARTI

Domani me ne vado in Bulgaria

RICEVI LA TUA COPIA A SOLI

15€

Non perdere l'occasione! Il prezzo potrebbe salire tra pochi giorni!

Potrai scaricare la guida subito dopo il pagamento