ITALIANI A MELBOURNE: SCEGLI IL TUO QUARTIERE! – Madre in Italy
X

Il Blog di Madre in Italy

ITALIANI A MELBOURNE: SCEGLI IL TUO QUARTIERE!

Se stai pensando di trasferirti a Melbourne o se magari sei appena arrivato, sei ancora un po’ spaesato e non sai bene come muoverti per la città, questo articolo potrebbe esserti utile per scoprire un po’ di più di Melbourne e di alcuni quartieri. Magari ti chiarirà le idee su dove andare a vivere in futuro.

La città è talmente estesa che, pur vivendo a Melbourne da un più di un anno, conoscere bene ogni suo angolo nascosto è molto difficile. Ci sono quartieri dove non sono mai passata (neanche per caso) e quindi, per non sbagliare, ti parlerò dei quartieri che conosco meglio, consapevole che non sarà abbastanza ma solo un inizio.

Per aiutarti a capire l’estensione di Melbourne considera che la città è divisa in diverse aree, ognuna con il proprio consiglio comunale, sindaco e municipio.

Se stai cercando casa e vuoi farti un’idea sui prezzi degli affitti, ti rimando a questo precedente articolo, e in particolare al sito Flatmates.

Ci sono anche moltissimi gruppi Facebook a cui vale la pena dare uno sguardo, con annunci di affitti e subaffitti di camere, arredate o no, in condivisione o no.

Eccone alcuni:

Il consiglio che ti do è di andare a vedere sia le case/camere, ma anche i dintorni. Molti consigliano di cercare casa una volta che si è trovato un lavoro, possibilmente vicino e comodo da raggiungere a piedi o con i mezzi pubblici.

Il mio consiglio spassionato invece è quello di cercare casa nell’area che più ti piace. Visto che sei in terra straniera, tra persone che parlano tante lingue diverse, trova una casa che tu possa definire tale, e che ti faccia sentire bene e a tuo agio quando torni sfinito dopo una giornata lavorativa.

Controlla anche, in base alle tue esigenze, se i mezzi pubblici sono comodi, se ci sono supermercati vicini in modo da non dover trasportare chili di spesa per km, se ci sono bar e locali, palestre, piste ciclabili…insomma gira un po’ prima di prendere una decisione.

Ecco qui la mia breve lista, che anche se corta, spero possa chiarirti un po’ le idee.

Sei pronto? Iniziamo…

ITALIANI A MELBOURNE: SCEGLI IL TUO QUARTIERE

Ostelli a Melbourne

CBD e SOUTHBANK

Se sei tipo da appartamento al 30° piano e tramonto sul fiume Yarra allora il CBD e Southbank sono i posti giusti per te. Grattacieli più o meno alti ospitano uffici e appartamenti più o meno grandi. Spesso i contratti d’affitto includono anche l’uso di piscina, palestra, rooftop,
parcheggio e altri servizi, a prezzi che fanno ottima concorrenza ad altre aree di Melbourne.

Se ti piace il caos della città, marciapiedi affollati, usufruire dei mezzi pubblici gratuiti ed essere al centro di tutto, sei nel posto giusto.

Anche Southbank è una zona abbastanza centrale e potrai raggiungere il CBD e Flinders Station a piedi in pochi minuti percorrendo la passeggiata lungo il fiume, molto suggestiva, soprattutto di sera.

Potrai anche fermarti al Crown, il casinò di Melbourne, nonchè il più grosso casinò dell’emisfero Sud del mondo, dove potrai anche gustare l’ottima pizza di Gradi, andare al cinema o, perchè no…fare una sosta da Bulgari se proprio non sei bravo a giocare a Poker!

Nella stessa zona si trova l’Eureka Tower, il grattacielo più alto di Melbourne da cui puoi ammirare la città dall’alto a 360°.

Io personalmente avendo vissuto tutta la mia vita in appartamento a Torino ho sempre preferito, sin da quando mi sono trasferita a Melbourne, vivere in case o appartamenti fuori dal centro, con un po’ di verde intorno, balconi o grandi finestre. La città ha certamente il suo fascino e, nonostante la mia riluttanza ad andare in CBD, amo le sue strade e il suo movimento, i caffè nascosti, i graffiti e soprattutto i suoi buskers, musicisti di strada, spesso in Bourke St e spesso anche molto bravi.

Se sei appena arrivato a Melbourne, stai passeggiando in questi due quartieri e non sai dove andare a dormire, clicca immediatamente qui!

CARLTON

Se vuoi allontanarti dal caotico centro cittadino, ma non troppo, Carlton è a soli pochi minuti a piedi dal CBD ed è il vero cuore della comunità italiana di Melbourne. Se ti manca il calore italiano e non puoi fare a meno di una buona pizza, di un gustoso piatto di gnocchi e di un gelato all’italiana, Lygon St è il posto che fa per te.

Molti italiani che lavorano nel campo della ristorazione trovano subito lavoro in questa zona. Trevi e Doc sono solo alcune delle numerose pizzerie e ristoranti italiani che troverai. Da Padipipò c’è sempre una lunga fila, ma anche un buonissimo gelato (all’italiana con i pozzetti, una rarità in Australia!) che fa concorrenza a Messina, un’altra gelateria famosa di Melbourne.

I prezzi delle case sono molto variabili ma, essendo Carlton più vicino al centro città, sono leggermente più alti.

BRUNSWICK

Brunswick non si trova vicinissimo al centro città ma neanche troppo distante. Collocato a nord del centro, è la giusta di via di mezzo tra la mondana Fitzroy e la troppo isolata Coburg.

Raggiungibile in 20-30 minuti di mezzi pubblici o bicicletta possiede tutto quello che tu possa desiderare!

Se stai cercando casa/stanza, qui potrai trovare prezzi variabiliI tra i 180-250 dollari a settimana, a seconda che la casa sia vecchia, nuova, centrale o condivisa con più persone o con un grande giardino sul retro!

Brunswick si divide in East, West e la zona centrale di Sydney Rd, la via principale dove troverai tutti i bar, negozi e supermercati come Aldi, Coles e Woolworths ma anche il famoso supermercato di soli prodotti italiani, Mediterranean Wholesalers.

Come in tutta Melbourne, l’offerta di bar e caffè per trascorrere i tuoi Sunday brunch, è varia e vasta. Green Refectory, Miss Marmelade, Acustic Caffee, The Lux e Ray sono solo alcuni dei favolosi caratteristici bar di Brunswick.

Se invece sei un tipo che vive di notte, il Penny Black, lo Spotted Mallard, Brunswick Green, Brunswick Hotel e Retreat Hotel spesso offrono concerti live e ottima birra.

Appartamenti-a-Melbourne

FITZROY

Se sei un tipo più sofisticato, ma non così tanto da voler spendere una fortuna nei club di Chapel St, Fitzroy è quello che fa per te. Possiamo definirlo il quartiere cool di Melbourne? Negozi di articoli vintage, librerie e negozietti di articoli raffinati di design sono tipici di Brunswick St. (attenzione a non fare confusione tra quartieri e strade!) la via principale di quest’area.

Gli affitti sono più cari, le case spesso con i giardini più piccoli o inesistenti, ma puoi trovare (se sei fortunato) sistemazione in bellissimi appartamenti ricavati da vecchi edifici industriali riqualificati.

Tutti i weekend in Rose St puoi trascorrere ore tra i banchetti del Rose St Market, e se sei appassionato di graffiti, fai un giro per Fitzroy St e altre stradine secondarie, non rimarrai deluso.

Se ti piace la cucina vegetariana il Vegie Bar è sicuramente il posto migliore da provare a Fitzroy. Anche qui gli animali notturni non rimarranno delusi tra lo splendido rooftop del Naked for Satan (dove puoi ammirare la città dall’alto!) e altri numerosi pub e club.

SOUTH YARRA

Chapel St è la via che attraversa i quartieri di South Yarra, Prahran e Windsor ed è famosa per i suoi bar, ristoranti, club e negozi non proprio economici. La zona è abbastanza vicina al centro e comoda da raggiungere con tram e treno, sia dal CBD che da St Kilda ma i prezzi degli affitti sono leggermente più alti.

Se non sei abbastanza posh da permetterti di entrare nei negozi costosi e sei amante dell’usato, anche qui troverai (come in altre zone della città) Salvos e altri negozi di abbigliamento, mobili e giargiattole di seconda mano, a prezzi decisamente più accessibili.

Per gli animali notturni a cui piace scatenarsi fino a tarda notte, Chapel St è famosa per il Revolver, il Love Machines e altri numerosi club.

Se ti piace cambiare spesso e vuoi scoprire meglio la città, ti consiglio di leggere alcuni articoli del Broadsheet Melbourne e The Urban List, dove troverai consigli sui migliori ristoranti, bar, negozi, cose da fare nel weekend e eventi della settimana.

La mia lista dei quartieri è molto riduttiva rispetto a quello che offre la città, ma sono sicura che vivendola personalmente te ne renderai conto da solo!

Ti è piaciuto l’articolo? Bene, ora tocca a te. Se già vivi a Melbourne e conosci bene il tuo quartiere, scrivi nei commenti il tuo minipost.

Aggiorneremo l’articolo così da completarlo con tutti i quartieri di Melbourne.

_____________________________________________________________________________________________________________________________________________

Segui Madre in Italy su Facebook, Twitter e Instagram

 

About the Author

Elena ama viaggiare, scoprire mondi nuovi e assaggiare nuovi cibi, purché siano vegetariani. Torinese di nascita, ha vissuto anche in Grecia e Stati Uniti durante i suoi studi universitari in Architettura, studi che insieme alla sua curiosità e al suo bisogno di trovare un posto nel mondo l’hanno portata a Melbourne, dove studia e lavora in attesa della prossima avventura.

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.